Asana, Consigli

Si può fare yoga durante le Mestruazioni?

Se ti sei avvicinata allo Yoga, probabilmente avrai chiesto ai tuoi insegnanti o avrai fatto ricerche in rete su questo argomento.

Facciamo un po’ di chiarezza a riguardo, o almeno ci proviamo😉

Nei testi antichi come l’Hatha Yoga Pradipika, Yoga-sutra di Patanjali
la Gheranda Samhita purtroppo non ci sono riferimenti sulla pratica durante le mestruazioni (visto che anticamente solo gli uomini praticavano la via Yogica), si inizia a parlare di ciò solo dopo che la pratica è arrivata in occidente, e se ne parla in modo diverso: si sì hai capito bene, in modo diverso!.

Ci sono scuole che consigliano di sospendere la pratica dinamica e concedersi solo posizioni rilassanti, alcune consigliano di concentrare proprio in quei giorni una pratica più attiva e altre in cui raccomandano di non effettuare Asana capovolte, per non bloccare il flusso naturale.

Ora: cosa fare????

Ritengo che ognuna di noi sia diversa, possono esserci Donne che soffrono molto , così come Donne che non hanno nessun sintomo; donne che si sentono super attive e donne che hanno bisogno di calma e tranquillità.

Per esperienza personale, ho sempre praticato durante le mestruazioni; certe volte i Vinyasa mi fanno sentire lèggerà, altre volte ho bisogno di fare Asana più statiche…
Non esiste una verità assoluta, il consiglio che posso darvi è quello di ascoltarvi, di accogliere, di capire in quel determinato momento cosa ci sentiamo in grado di fare.